PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Minorenne sorpreso a utilizzare banconote false

Complice lo zio napoletano residente a Pesaro

1.542 Letture
commenti
carabinieri-banconotefalse

Un minorenne è stato sorpreso da un carabiniere a utilizzare banconote false per l’acquisto di alcuni beni in un negozio nel centro di Chiaravalle. Dopo alcune indagini da parte dell’autorità competente è emerso che il ragazzo è un diciassettenne di Napoli che agiva con la complicità dello zio, classe ’86 (identificato come N.L.) sempre napoletano ma residente a Pesaro e della rispettiva coniuge, M.M. classe ’87 e in stato di gravidanza.

Sottoposti entrambi i coniugi a perquisizione della persona, sono state rinvenute banconote di piccolo taglio (probabile provento di furti e attività illegale) e un coltello. Perquisita pertanto anche l’abitazione pesarese, sono stati trovati 5 grammi di sostanza stupefacente (hashish).

Al termine dell’attività di perquisizione i tre sono stati deferiti in stato di libertà per spendita di denaro falso. N.L. è stato deferito in stato di libertà anche per detenzione abusiva di armi e di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Tutte e tre le persone verranno proposte per il foglio di via dal Comune di Chiuaravalle.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!