PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mondolfo, 36enne trovato senza vita in casa: sospetta overdose

Vicino il corpo rinvenuta una siringa

1.035 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Dramma a Mondolfo dove un 36enne, D.M., è stato rinvenuto senza vita nella sua abitazione. Il ritrovamento è stato fatto nella tarda serata del 7 novembre intorno alle 22.00. L’allarme era stato lanciato da parenti che durante la giornata precedente non avevano avuto notizie di lui.

Sul luogo sono intervenuti gli uomini del 118 ed i carabinieri di Fano; il decesso, stando a una prima verifica da parte del medico legale, risalirebbe a circa 12 ora prima del rinvenimento del cadavere. Dalle indiscrezioni sembrerebbe che, vicino il corpo, sia stata rivenuta una siringa. L’ipotesi dell’overdose sembra la più probabile. Necessaria l’autopsia per confermare la causa della morte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!