PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Basket: Vuelle Pesaro dignitosa, ma l’Olimpia Milano è troppo forte

L'Armani vince 78-64 all'Adriatic Arena, i pesaresi raggiunti in coda dal Brindisi vittorioso

1.662 Letture
commenti
Adriatic Arena di Pesaro

Nulla da fare per la Vuelle Pesaro nella 13° giornata di serie A di basket, che alle 20.45 di martedì 2 gennaio poneva di fronte i pesaresi all’Olimpia Armani Milano.
La squadra di Pianigiani ha vinto 64-78.


La Vuelle ha giocato una partita dignitosa, e il passivo è troppo pesante per quanto si è visto in campo: Vuelle sotto 13-20 nel primo quarto, 31-37 al riposo lungo e 51-52 nel terzo quarto, dove per la prima e unica volta ha pure messo la testa avanti, facendo sperare nell’impresa i 4532 dell’Adriatic Arena.

Biancorossi in partita comunque fino al 37′, trascinati da un gran secondo tempo di Omogbo (18 punti) – totalmente fuori gara invece nella prima parte di gara – e dai punti di Mika (17) e Moore (15).

Davvero male Bertone e Kuksiks.

Milano, senza diversi giocatori rispetto all’Eurolega (Kalnietis, Gudaitis, Jefferson, oltre all’ultimo arrivato Kuzminskas) ha vinto con merito facendo comunque valere le rotazioni più ampie e il miglior tasso fisico (44 rimbalzi a 31) e tecnico.

Bene il pesarese Cinciarini, partito nello starting five.

Non era questa la partita da vincere ma il successo di Brindisi riporta ora la Vuelle all’ultimo posto, seppur in coabitazione coi pugliesi (sui quali c’è il vantaggio nello scontro diretto) e nelle prossime settimane il calendario non aiuta, con la trasferta di domenica 7 gennaio sul parquet della Reyer Venezia campione d’Italia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!