PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Urbino piange la morte di Pluto, uno dei personaggi più amati della città Ducale

Giovanni Fedrighelli, 68 anni, è stato trovato morto nel suo letto

1.240 Letture
commenti
Giovanni Fedrighelli

Barba lunga e capigliatura ribelle erano il suoi tratti distintivi: chiunque abbia vissuto a Urbino nell’ultimo ventennio non può non aver incontrato almeno una volta Giovanni Fedrighelli, al secolo Pluto, uno dei personaggi più caratteristici e amati della città Ducale.

Fedrighelli, 68 anni, è stato trovato morto nella sua abitazione in via Giro dei Debitori nella mattinata del 9 marzo; il decesso è stato causato da un malore che lo avrebbe colpito qualche giorno prima.

A dare l’allarme era stato Luigi Fedrighelli, nipote del 68enne che non aveva notizie dello zio da alcuni giorni. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e la Polizia e Municipale che, dopo aver bussato alla porta senza esito, hanno fatto irruzione facendo la triste scoperta: Giovanni era riverso nel suo letto, privo di vita.

La notizia ha fatto ben preso il giro della città grazie ai social arrivando anche a quegli ex studenti urbinati che oramai gravitano distante dalla città Ducale ma che portano nel cuore il ricordo di Pluto, personaggio apparentemente schivo ma che spesso si intratteneva in piazza della Repubblica con gli studenti.

Proprio grazie al suo look alternativo e ad un viso indubbiamente espressivo Pluto, nel 2016, aveva fatto da testimonial per una campagna pubblicitaria per una nota azienda che produce arredamento per interni. Il funerale si è tenuto nella giornata di lunedì 12 marzo nella chiesa dell’Annunziata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!