PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il vivaio del Fano Rugby vince e convince

Ottimi risultati delle squadre giovanili nei tornei di Jesi e Ascoli

1.184 Letture
commenti
L' Under 12

Bicchiere non mezzo pieno ma stracolmo per il Fano Rugby che chiude il week end con la consapevolezza che il percorso intrapreso a livello giovanile è quello giusto.

Con la prima squadra ferma ai box in attesa dell’ultimo impegno ufficiale, sabato e domenica sono state le rappresentative juniores a scendere in campo e lo hanno fatto fornendo prestazioni convincenti e portando a casa risultati importanti.

Secondo posto nel quadrangolare di Ascoli per la formazione Under 16 che batte i bresciani del Lumezzane e il Legio Picena ma perde contro i padroni di casa che si portano a casa il trofeo. Una medaglia d’argento che comunque soddisfa i tecnici Sancilles, Bussaglia e Bargnesi scesi ad Ascoli con molte defezioni.

I baby rugbisti fanesi si fanno valere anche a Jesi dov’era in programma il trofeo Federico II, competizione riservata al mini rugby e alle compagini Under 14 e Under 12. Ad ottenere il risultato migliore proprio la formazione allenata da Jacopo Barattini e Andrea Mencarelli che ha vinto la medaglia d’argento. Sul podio anche la 14 di Alessandro Gasparini e Alessio Conti che ha chiuso il torneo al terzo posto.

Unica nota dolente del week end, ma solo in termini di risultato e non per la prestazione, è quella dell’Under 18 che a Chieti contro la Polisportiva Abruzzo perde 48-43 una sfida lottata punto su punto e che ha dimostrato la gran voglia dei ragazzi di Alessandro Ascierto di mettersi in mostra dopo un lungo stop.

Ad andare in meta sono stati Franscesco Berluti (2), Lorenzo Rosati, Luca Berluti, Federico Polverari e Alessio Spinaci.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!