PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sassocorvaro, chiede 3mila euro all’amante che l’ha lasciata, arrestata 45enne

La donna aveva minacciato di inviare alla moglie dell'ex amante foto e video compromettenti

2.209 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Una 45enne di origine nordafricana residente a Rimini è stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Urbino, accusata di estorsione nei confronti dell’ex amante, un 40enne sposato e con figli residente a Sassocorvaro.

Il rapporto dell’uomo con sua moglie era in crisi da qualche tempo, e questo lo aveva portato ad innamorarsi di un’altra donna, che ha subito ricambiato il sentimento. Dopo qualche tempo, però, forse preso dai sensi di colpa, il 40enne ha deciso di tentare di riallacciare i rapporti con la propria moglie.

Questo ha fatto andare su tutte le furie l’amante, che a seguito della decisione dell’uomo si è sentita tradita e usata. La 45enne ha quindi deciso di minacciare l’uomo, annunciandogli che avrebbe inviato a sua moglie delle foto e video compromettenti della loro relazione e che l’unico modo per farla tacere era un pagamento di 3mila euro.

L’uomo non si è lasciato scomporre dalle minacce e ha deciso di affrontare la situazione denunciando la situazione ai Carabinieri di Sassocorvaro, che nella raccolta di testimonianze e documenti hanno ricevuto il sostegno della Compagnia di Piandimeleto.

Le forze dell’ordine hanno deciso di pianificare un’astuta trappola per arrestare la donna. Mercoledì 19 settembre i due ex amanti si sono incontrati per il pagamento. I militari hanno poi arrestato la 45enne con il denaro ancora in mano. Dovrà rispondere del reato di estorsione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!