PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane di Marotta morto al cinema, l’autopsia ha evidenziato un’aritmia cardiaca

Manifestazioni di affetto e cordoglio da parte di amici, parenti, conoscenti e associazioni locali

1.806 Letture
commenti
Chiesa di San Giuseppe a Marotta

È stata un’aritmia cardiaca, legata forse ad una patologia congenita o ad una predisposizione, a stroncare il giovane 24enne di Marotta, morto nella serata del 4 ottobre mentre si trovava al cinema a Fano con un amico.

A rivelarlo è stata l’autopsia condotta nel pomeriggio di lunedì 8 ottobre all’Istituto di Medicina Legale di Ancona. L’improvvisa alterazione del ritmo cardiaco non ha lasciato scampo ad Alessandro, questo il nome del ragazzo, e nulla hanno potuto le tempestive operazioni di soccorso e i tentativi di rianimazione da parte del personale medico.

La celebrazione dei funerali si terrà il 9 ottobre alle 15 nella Chiesa di San Giuseppe, a Marotta. Seguiranno il trasporto al cimitero di Fano per la cremazione e la sepoltura al cimitero di Mondolfo. Sempre più numerose le manifestazioni di affetto nei confronti di Alessandro e dei suoi familiari da parte di amici, parenti e conoscenti. Sono uniti al cordoglio anche il comune di Mondolfo e le numerose associazioni locali con cui il 24enne e la sua famiglia collaboravano da sempre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!