PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Corpo senza vita ritrovato lungo l’autostrada A14 nei pressi di Gradara

Il cadavere apparterrebbe ad un 47enne, si tratterebbe di suicidio

2.989 Letture
commenti
autostradaA14

Un corpo senza vita è stato ritrovato nella mattinata del 23 ottobre lungo l’autostrada A14, nei pressi di Gradara e a pochi chilometri da Cattolica, in direzione nord.

L’uomo, che dalle prime indagini risulterebbe essere un operaio 47enne, residente nel pesarese, si sarebbe suicidato parcheggiando l’auto in una piazzola di sosta dell’autostrada e impiccandosi ad una recinzione metallica collocata a protezione di un canale di scolo.

La macabra scoperta sarebbe stata effettuata da un passante, il quale avrebbe notato la presenza del cadavere per poi segnalarlo alle forze dell’ordine. Sul posto sono giunti, oltre alla Polizia, i Vigili del Fuoco di Pesaro, insieme a un carro delle onoranze funebri, per rimuovere il cadavere e dare il via alle indagini.

La morte dell’uomo, la cui scomparsa pare fosse già stata segnalata dai familiari, è probabilmente avvenuta qualche giorno prima del ritrovamento. Gli agenti avrebbero ritrovato nei pressi del cadavere anche un biglietto di addio dell’uomo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!