PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Hashish e marijuana a San Lorenzo in Campo, arrestato un artigiano

L'uomo possedeva all'interno del proprio garage un raffinato sistema di coltivazione

6.502 Letture
commenti
Marijuana sequestrata a San Lorenzo in Campo

I Carabinieri di Pergola hanno arrestato per coltivazione di marijuana a fini di spaccio un operaio 43enne di San Lorenzo in Campo, con alle spalle vari precedenti penali.

L’uomo è stato individuato mentre era in possesso di un panetto di hashish che nascondeva nella biancheria intima. A seguito di una perquisizione corporale, i militari hanno deciso di controllare anche la sua abitazione.

All’interno della casa i Carabinieri hanno ritrovato un raffinato sistema per la coltivazione della marijuana, corredato di una piccola serra professionale e lampade per il riscaldamento e l’illuminazione delle piantine. Almeno una dozzina di piantine, protette da un telo termoriflettente, era in crescita.

Sono stati posti sotto sequestro circa due etti di marijuana già pronta per la vendita e il conseguente consumo, inoltre è stato ritrovato un panetto di hashish dal peso di un etto. L’uomo è stato condotto a Villa Fastiggi. A seguito dell’interrogatorio di garanzia il giudice del Tribunale di Pesaro ha convalidato l’arresto oltre ad applicare la custodia in carcere come misura cautelare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!