PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Apecchio, ritrovato l’81enne disperso tra i boschi

Per i carabinieri "è un montanaro di altri tempi, duro come la roccia"

444 Letture
commenti
Carabinieri Forestali

E’ stato ritrovato dai Carabinieri della compagnia di Urbino, coadiuvati da quattro pattuglie dei militari forestali che insieme ai vigili del fuoco l’81enne di Apecchio disperso tra i boschi del Montefeltro. Di Benedetto Manfucci, questo il nome dell’anziano, si erano perse le tracce da quattro giorni.

L’uomo era stato visto per l’ultima volta nel pomeriggio del 9 gennaio alla guida della sua Panda 4×4 con la quale andava spesso per boschi. Da allora non era tornato a casa. I familiari avevano lanciato l’allarme: era stato cercato in un’area boschiva molto vasta, tra Acqualagna, Cagli, Piobbico ed Apecchio, con l’intervento anche di un elicottero dei vigili del fuoco. Nella giornata del 13 gennaio i carabinieri lo hanno individuato in un punto del bosco di Ca’ Rio, nel Comune di Cagli, vicino alla sua Panda, in buone condizioni ma molto affamato. Per i carabinieri “è un montanaro di altri tempi, duro come la roccia”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!