PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi-sequestro di marijuana a Fano, arrestato dopo 3 anni il sesto trafficante

L'operazione, avvenuta il 13 agosto 2016, aveva permesso il sequestro di 1800kg di marijuana

861 Letture
commenti
Droga sequestrata il 13 agosto 2016 a Fano

I poliziotti dell’antidroga di Pesaro e Ancona hanno portato a termine una lunga indagine durata alcuni anni e iniziata il 13 agosto 2016, quando 5 corrieri della droga di nazionalità albanese furono colti in flagrante e arrestati.

L’operazione di tre anni fa aveva permesso il ritrovamento di 1800 chilogrammi di marijuana, che i trafficanti avevano intenzione di destinare alla vendita in Italia scaricandola nei pressi della foce del fiume Metauro, con un valore complessivo di circa 18 milioni di euro.

L’arresto era stato seguito dall’apertura di una complessa indagine volta a chiarire l’organizzazione di questa rotta della droga, individuando collaboratori albanesi ed italiani. Uno dei componenti della banda, tuttavia, sfruttando l’oscurità della notte presente al momento dell’arresto dei suoi complici, era riuscito a scappare e a far perdere le proprie tracce.

L’uomo, 23enne e residente in Albania, è stato finalmente individuato dopo lunghe ricerche in ambito internazionale e raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare. Sono attualmente in corso le operazioni legate all’attuazione della sua estradizione. Una volta raggiunta l’Italia lo attenderà il processo che ha già condannato i suoi complici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!