PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il 3 febbraio si vota per il rinnovo del consiglio della Provincia di Pesaro e Urbino

Sono chiamati al voto non i cittadini ma tutti i sindaci e consiglieri dei Comuni, due le liste

Schede per l'elezione del Consiglio provinciale

Domenica 3 febbraio, dalle ore 8 alle 20, urne aperte in Provincia (sala “Pierangeli”, viale Gramsci 4, Pesaro), per il rinnovo del Consiglio provinciale.

Come previsto dalla legge di riforma delle Province (legge 56/2014), che le ha trasformate in enti di “secondo livello”, sono chiamati al voto non i cittadini ma tutti i sindaci e consiglieri dei Comuni del territorio provinciale, che esprimeranno una sola preferenza. I consiglieri provinciali da eleggere sono 12. Due le liste, secondo l’ordine di sorteggio: lista n. 1 “Cambiamo pagina” e lista n. 2 “Provincia Casa dei Comuni”.

La lista n. 1 Cambiamo pagina” è formata da Giovanni Angelini (consigliere comunale di Petriano), Nicoletta Bonci (consigliere comunale di Fermignano), Giovanni Dallasta (consigliere comunale di Pesaro), Marianna Magrini (consigliere comunale di Fano), Sabrina Ferrante (consigliere comunale di Montecopiolo), Margherita Mencoboni (consigliere comunale di San Costanzo), Enrico Rossi (sindaco di Cartoceto), Giacomo Toccaceli (consigliere comunale di Isola del Piano), Giacomo Rossi (consigliere comunale di Apecchio), Stefano Mirisola (consigliere comunale di Fano), Massimiliano Gorgolini (consigliere comunale di Macerata Feltria), Rosilde Vidali (consigliere comunale di Mombaroccio).

La lista n. 2 Provincia Casa dei Comuni” è costituita da Mariangela Albertini (consigliere comunale di Gradara), Emanuele Feduzi (sindaco di Fermignano), Omar Lavanna (sindaco di Mercatino Conca), Carla Luzi (consigliere comunale di Fano), Barbara Massi (consigliere comunale di Piandimeleto), Enrico Nicolelli (consigliere comunale di Fano), Donatella Paganelli (sindaco di Montecalvo in Foglia), Chiara Panicali (consigliere comunale di Pesaro), Alessandro Piccini (sindaco di Cantiano), Antonio Sebastianelli (sindaco di Terre Roveresche), Palmiro Ucchielli (sindaco di Vallefoglia), Mirco Zenobi (sindaco di Mondavio).

Il voto sarà “ponderato”, cioè proporzionale al numero di cittadini che il sindaco o il consigliere comunale rappresenta nel Comune di appartenenza. Lo spoglio delle schede avverrà subito dopo la chiusura del seggio elettorale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!