PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Schianto in auto contro a Fossombrone, perdono la vita un 67enne e una 38enne

Ancora ignota la causa dell'impatto, le vittime non indossavano la cintura di sicurezza

6.157 Letture
commenti
Vigili del fuoco, pompieri, 115

Un tragico incidente stradale con esito mortale ha coinvolto un’autovettura con a bordo due persone a Fossombrone, nelle prime ore del pomeriggio di venerdì 22 febbraio.

L’autovettura, una Opel Crossland X, si è schiantata contro il muretto di recinzione di un’abitazione per poi ribaltarsi. L’impatto è stato molto violento, tanto da non lasciare scampo alle due persone a bordo, un uomo 67enne e una donna 38enne.

Ad accorgersi per prima dell’impatto è stata la padrona dell’abitazione contro la cui recinzione è avvenuto l’impatto. Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi, tuttavia, una volta giunto sul posto, il personale sanitario del 118 nulla ha potuto se non constatare il decesso delle due persone.

Le vittime avevano preso la residenza a Fossombrone da appena una settimana, provenendo da Latina dove vivevano precedentemente. Non è stato possibile identificare chi fosse al volante, poiché i due corpi sono stati sbalzati dai sedili a seguito dell’impatto. Nessuno dei due aveva le cinture allacciate.

Non sono note le ragioni della perdita di controllo del mezzo. Tra le ipotesi più sostenute figura quella di un malore del conducente, anche se sull’asfalto sono evidenti i segni di una lunga frenata che lasciano intendere la presa di coscienza da parte di chi guidava del pericolo imminente. Per recuperare i corpi sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, che hanno tagliato il tetto della vettura.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!