PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Lorenzo in Campo, uomo trovato in casa morto, legato e imbavagliato

L'uomo ha subito violenti percosse, non sono ancora chiare la dinamica e il movente

1.324 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Nella mattinata di lunedì 18 marzo, a San Lorenzo in Campo, un uomo è stato ritrovato senza vita nella propria abitazione, imbavagliato e legato ad una sedia. L’uomo, un 74enne celibe ed incensurato, potrebbe essere morto diverse ore prima del ritrovamento, anche se al momento non è chiara la dinamica dell’omicidio, né tanto meno il movente.

Da una prima analisi del corpo è evidente come la vittima abbia subito violenti percosse attraverso corpi contundenti. La morte, quindi, potrebbe essere avvenuta a causa delle contusioni riportate, e non soltanto per soffocamento. In ogni caso la dinamica esatta potrà essere ricostruita con maggiore precisione solo a seguito dell’autopsia.

Sono inoltre in corso indagini sulla vita dell’uomo, per comprendere chi potesse volerne la morte e contattare chi potrebbe averlo visto per l’ultima volta. Le indagini, tuttavia, sono ulteriormente complicate dal fatto che l’uomo sembrava non essere in possesso di un computer e nemmeno di un telefono cellulare, o quantomeno non sono stati ancora ritrovati.

Il corpo è stato ritrovato con del nastro adesivo grigio usato come bavaglio e l’allarme è stato dato da un vicino di casa che ha notato la luce accesa in casa e la porta d’ingresso socchiusa. L’uomo avrebbe compiuto anche un disperato tentativo di liberarsi, finendo a terra e rompendo la sedia sulla quale era legato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!