PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, un incendio distrugge un negozio di antiquariato

Elevato il sospetto di un atto vandalico, una persona sarebbe stata avvistata mentre scappava poco prima del rogo

1.289 Letture
commenti
vigilidelfuoco-notte

Nella notte tra il 6 e il 7 aprile, a Pesaro, un negozio di antiquariato è stato distrutto da un devastante incendio che si è propagato all’interno del magazzino.

La dinamica dell’accaduto è ancora ignota, anche se il rogo sembrerebbe essere scoppiato tra le 2 e le 3 di notte. I Vigili del Fuoco, recatisi sul posto, hanno impiegato l’intera notte per spegnere le fiamme, proseguendo l’intervento fino alle prime ore del mattino. Ben 7 le autocisterne che sono state utilizzate.

Oltre alle fiamme di grande altezza, una nube di fumo densa si è levata dal luogo dell’incendio, attirando molti curiosi, tra cui ragazzi che stavano rientrando a casa. Il traffico nelle vicinanze dell’azienda è stato bloccato, tra gli oggetti danneggiati articoli in legno, vetro e plastica.

A terra, stando alle primissime indagini, sono state ritrovate strisce di terreno bruciate, che farebbero pensare all’utilizzo di un liquido infiammabile. Particolarmente utili saranno anche le riprese delle telecamere di videosorveglianza di una vicina concessionaria d’auto. Le fiamme si sarebbero espanse in più punti, facilitando la distruzione.

Tra le ipotesi più accreditate c’è quella di un atto vandalico senza nessun particolare scopo. Un uomo, infatti, sarebbe stato avvistato mentre fuggiva poco prima dell’esplosione del rogo. I beni contenuti nella struttura non erano coperti da assicurazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!