PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cocaina in macchina, sorpresi due giovani a Fossombrone

Segnalati in prefettura come assuntori di stupefacenti, patente sequestrata al conducente del veicolo

1.494 Letture
commenti
Carabinieri, 112

Due giovani operai sono stati sorpresi a Fossombrone dai Carabinieri mentre erano in possesso di cocaina all’interno della loro automobile.

I ragazzi, un 19enne e un 20enne, entrambi operai e provenienti da Pergola e Sassoferrato, sono probabilmente andati in auto a Fossombrone per rifornirsi in quella che sembrerebbe essere una delle più importanti piazze di spaccio della provincia di Pesaro e Urbino.

Dopo una serata trascorsa nei locali del centro storico, i ragazzi sono ripartiti per tornare a casa, quando sono stati fermati dai Carabinieri per un controllo ordinario. Ciò che ha insospettito i militari è stato l’atteggiamento dei ragazzi, che alla vista della paletta rossa sono subito andati nel panico.

Il più giovane dei due ha tentato goffamente di nascondere dalla vista dei Carabinieri un involucro, mettendolo sotto il sedile del conducente. Il tentativo, però, è fallito miseramente. I militari, infatti, hanno sequestrato quelli che si sono poi rivelati essere 5 grammi di cocaina, acquistati poco prima da un pusher.

Entrambi i giovani sono stati segnalati in Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Il conducente del veicolo, inoltre, ha subito anche l’immediato sequestro della patente. Per questo motivo, quindi, durante il viaggio verso casa è toccato all’amico mettersi al volante.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!