PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di sostanze stupefacenti, arrestato un 20enne a Pesaro

Colto in flagrante, il ragazzo è stato perquisito e trovato in possesso di 6 grammi di eroina

1.594 Letture
commenti
Polizia, poliziotti, gazzelle

Il personale della Squadra Mobile di Pesaro, a seguito di un’indagine volta al contrasto dello spaccio di stupefacenti, ha arrestato il 18 aprile un 20enne, colto in flagrante mentre trafficava sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, di origine pakistana ma richiedente asilo e regolare sul territorio italiano, viveva nel riminese ed è stato trovato in possesso di eroina destinata allo spaccio. L’operazione segue un altro arresto avvenuto nei confronti di un altro uomo di origine pakistana, trovato in possesso di 77 grammi di eroina suddivisi in dosi pronte al consumo.

L’uomo era sospettato di essere parte di un’organizzazione complessa dedita al traffico di droga. Questo ha portato al proseguimento delle indagini, attraverso le quali è stato possibile scoprire che l’attività di spaccio era proseguita nonostante l’arresto. Il luogo dove avveniva il commercio degli stupefacenti, Piazzale della Libertà, è stato quindi oggetto di appostamenti.

In questo modo i poliziotti hanno potuto osservare la cessione di una dose di eroina tra il 20enne e un ragazzo italiano, già noto a causa della sua tossicodipendenza. Nella stessa serata lo spacciatore è stato identificato, perquisito e trovato in possesso di 6 ovuli di eroina per un peso complessivo di circa 3 grammi. Il giovane è stato arrestato, processato per direttissima e condannato a 8 mesi di reclusione con pena sospesa e a una sanzione di 1000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!