PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maltempo, la situazione delle strade nel pesarese

Aggiornamento delle ore 11 di giovedì 30 maggio

4.327 Letture
commenti
Strada provinciale 150

Proseguono gli interventi degli uomini e mezzi della Provincia di Pesaro e Urbino sulle strade di competenza. Questo il bollettino transitabilità reso dal Servizio Viabilità della Provincia, aggiornato alle ore 11 di oggi, giovedì 30 maggio:


Settore Viabilità Pesaro – Tutte le strade sono transitabili, in corso interventi di chiusura buche.
Settore Viabilità Urbino – Alto Metauro – In corso interventi di chiusura buche. Risolto problema di attraversamento di acqua sulla SP 9 “Urbinate Feltresca” in località Schieti (Km 10).
Settore Viabilità Montefeltro – Resta chiuso il tratto della SP128 “Montegrimano – San Marino”, dal km 0,300 al km 0,650.

Si transita a senso unico alternato per smottamenti importanti già segnalati su varie strade: SP 119 “S. Donato – bivio Molino Bellucci” al km 4+100 (riattivata una frana di valle con riduzione carreggiata a 2 metri), SP 2 “Conca” diramazione Faggiola, al km 5,1; SP 19 “Sassofeltrio”, al km 1+800 (ulteriormente abbassato il piano viabile per una frana di valle), SP 138 “San Giovanni – Montealtavellio” al km 5,0; SP 19 “Sassofeltrio” al km 1+800 ed SP 87 “Valle Santanastasio” al km 0+400.

Disagi per la circolazione a causa del piano stradale dissestato per buche e avvallamenti sulle strade provinciali 70 “Piandicastello” (tratto Torricella – Montealtavellio), SP 128 “Montegrimano-San Marino”, SP 130 “Valle di Teva”, SP 99 “San Sisto” bivio di Montefiorentino (si sta intervenendo insieme al Comune di Frontino); SP 135 “Castellina – Ca’ Antonio”.

Settore Viabilità M.Catria – M.Nerone – Resta chiusa la SP 101 “Caselle” per frana di valle al km 7+100; la SP 150 “Pié della Vigne” è provvisoriamente chiusa per pericolo frana, traffico deviato sulla SP 53 S. Savino. Sulle SP 52 “Papa Giovanni Paolo II” e SP 142 “Serra S. Abbondio-Termine” presenti vari dissesti (avvallamenti e rigonfiamenti dei piani viabili) e buche diffuse su cui sono stati fatti piccoli interventi, restano alcune difficoltà segnalate. Sulla SP 105 “Buonconsiglio Catria”, km 3+900, ancora presente frana di monte che occupa metà carreggiata. In sommità si è verificato un afflusso di fango vicino al Rifugio “Le Cotaline”, presenti mezzi sul posto che stanno ripristinando la situazione. Risolti i problemi sulla SP 51 “Cesane”, in località Fossombrone, dove mercoledì era scesa un’ingente quantità di terra e fango dai campi adiacenti.

Sul posto anche la polizia provinciale ed il presidente della Provincia Giuseppe Paolini che ha seguito i lavori.

Viabilità 4 Fano – Resta chiusa la SP 83 “Morola” per cedimento della strada al km 0+800. Sulla SP 45 “Carignano” si è riattivata una frana al km 6+000 dalla scarpata di monte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!