PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tariffe per la frequenza degli asili nido abbattute dal 20% a Pesaro

L'assessore Ceccarelli:«Il nido d’infanzia costituisce un servizio indispensabile di conciliazione dei tempi vita e lavoro delle famiglie»

586 Letture
commenti
asilo nido, scuola per bambini, scuola dell'infanzia

Tra gli interventi rivolti alle famiglie, previsti nelle linee programmatiche di mandato 2019-24, è stata approvata la riduzione del 20% delle tariffe nidi a decorrere dal settembre 2019.

«Il nido d’infanzia costituisce un servizio indispensabile di conciliazione dei tempi vita e lavoro delle famiglie – spiega l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli – e si ritiene importante incentivare e favorire la frequenza per dare l’opportunità di far vivere un momento educativo importante facendo socializzare al maggior numero di bambini possibile».

Con decorrenza dal prossimo settembre, è stata approvata la riduzione del 20% della tariffa per la frequenza dei nidi comunali per coloro che sono collocati nella fascia Isee compresa tra € 8.000.01 e € 24.999,99 ricalcolando in 1,04% il coefficiente di moltiplicazione del valore Isee. Abolendo anche la tariffa prevista per il servizio pomeridiano a prenotazione fino alle 16.30 nelle scuole dell’infanzia comunali. Approvate e confermate in modo unitario, le regole di applicazione delle tariffe dei servizi educativi (nidi comunali, scuola dell’infanzia comunale, servizi ristorazione, scuolabus, servizi estivi).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!