PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Choc a Pesaro, 47enne moldavo strangola la moglie e poi si impicca

Il tragico omicidio-suicidio ha avuto luogo domenica 11 agosto

1.408 Letture
commenti
Un'auto dei Carabinieri

Omicidio-suicidio a Santa Veneranda di Pesaro nella giornata di domenica 11 agosto: un moldavo di 47 anni, Andrei Cegolea, ha ucciso la moglie dal quale era separato da qualche tempo per poi togliersi la vita.

La tragedia sarebbe avvenuta nelle prime ore del pomeriggio in un’abitazione di via Chiaramonti. L’uomo avrebbe assalito la 42enne Maria Cegolea, che si era allontanata da lui proprio per via dei suoi modi particolarmente violenti, strangolandola con un asciugamano fino alla morte della donna.

Il 47enne si è quindi recato presso un capanno situato a pochi metri dalla casa, capanno dove egli ha deciso di uccidersi impiccandosi con una corda. A scoprire quanto accaduto sono stati alcuni loro parenti, allertati dalle due figlie della coppia, che ormai da diverse ore non riuscivano a mettersi in contatto con la madre.

Athos Guerro
Pubblicato Lunedì 12 agosto, 2019 
alle ore 17:42
544128795ea23ca037d6e5f5
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!