PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Non si ferma all’alt dei poliziotti e li aggredisce, 22enne arrestato a Pesaro

Due agenti hanno riportato fratture e lesioni giudicate guaribili nell'arco di 45 e 7 giorni

1.151 Letture
commenti
Auto della Polizia di Ancona

Attimi di tensione a Pesaro nella tarda mattinata di mercoledì 4 settembre: un 22enne di nazionalità nigeriana si è infatti reso protagonista di un’aggressione ai danni di alcuni appartenenti alle forze dell’ordine.

Intorno alle ore 11.00 il giovane, un richiedente asilo domiciliato in Toscana, è stato notato in sella a una bicicletta mentre percorreva via Vincenzo Rossi. Un’equipaggio della Polizia di Stato ha tentato di fermarlo per procedere a un controllo, sennonché il 22enne non si è fermato all’alt impostogli, tentando invece di far perdere le proprie tracce.

Risaliti a bordo della loro pattuglia, gli agenti lo hanno riacciuffato nel giro di pochi metri: a questo punto ha avuto inizio una violenta colluttazione tra le due parti, alla quale hanno preso parte altri due poliziotti sopraggiunti nel frattempo e un ex-Carabiniere.

Una volta immobilizzato, il 22enne è stato infine tratto in arresto con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni: uno degli agenti intervenuti ha invece riportato una frattura al costato giudicata guaribile in 45 giorni, mentre un suo collega ha invece accusato ferite per le quali è stata emessa una prognosi di 7 giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!