PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Traffico internazionale di stupefacenti, arresto della Squadra Mobile di Pesaro

Un sessantatreenne di Vallefoglia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Palermo

724 Letture
commenti
Carcere di Villa Fastiggi (Pesaro)

Nell’ambito di un’indagine della Squadra Mobile di Palermo, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica siciliana, nel corso della notte fra il 30 settembre e il 1° ottobre scorsi, sono state eseguite 23 ordinanze di misure cautelari nei confronti di persone accusate a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico, anche internazionale, di sostanze stupefacenti.


L’operazione ha visto coinvolto anche personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile di Pesaro che nella medesima notte, alle ore 03.00, contestualmente alle altre esecuzioni in corso sul territorio nazionale, è intervenuto nel Comune di Vallefoglia (PU), accedendo all’abitazione di un 63enne cittadino italiano di origini marocchine, anch’esso destinatario di un’ordinanza di misura cautelare in carcere emessa a suo carico dal G.I.P. palermitano.

In particolare l’uomo è considerato l’intermediario nell’ambito di un importante traffico internazionale di stupefacenti fra Marocco e Italia, che avrebbe garantito l’arrivo di ingenti quantitativi di hashish, nell’ordine di tonnellate, nel nostro Paese.

Al termine delle formalità l’uomo è stato ristretto presso la casa circondariale di Pesaro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria palermitana.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!