PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano: occupazione in difesa dell’Ospedale Santa Croce

Il consigliere regionale D'Anna promuove la manifestazione

2.294 Letture
commenti
Fano, ospedale Santa Croce

Un gruppo di cittadini fanesi con i testa il consigliere regionale e comunale Giancarlo D’Anna, promotore della manifestazione, denunceranno lo stato di agonia vissuto dall’Ospedale di Fano Santa Croce attraverso una simbolica e pacifica occupazione antistane l’edificio stesso. L’appuntamento è per le ore 15,30 di lunedì 28 luglio e si andrà avanti ad oltranza. Centinaia le adesioni ricevute che hanno permesso a D’Anna di organizzare turni di 2 ore, con 4 persone ciascuno, notte compresa. Gli occupanti sosteranno nell’ingresso del padiglione principale del Santa Croce, senza interferire nella normale attività ospedaliera. L’appoggio del vescovo della diocesi di Fano Mons. Armando Trasarti è già un successo per l’iniziativa di D’Anna poiché significa che la situazione dell’ospedale tocca tutti, “Il vescovo, è una persona di buon senso — commenta D’Anna — che vive in mezzo alla gente e ai malati e la sua analisi si basa su riscontri oggettivi”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!