PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro: tragedia in mare per un 70enne di Montelabbate

Trovato senza vita nelle acque presso Baia Flaminia

2.694 Letture
commenti
pesaro-baiaflaminia-annegamento

Una domenica come quella del 10 agosto a Pesaro non la si vedeva più da tempo, dopo un luglio massacrato da pioggia e maltempo generale, niente di meglio per approfittare di una bella giornata al mare. Un giorno potenzialmente splendido che però si è trasformato in tragedia per Bruno Zanchi, 70 enne residente a Montelabbate, deceduto per annegamento.

In quell’assolato pomeriggio finalmente estivo Bruno stava facendo il bagno quando spintosi fino alla zona nord di Baia Flaminia, sotto la villa di Pavarotti, area sprovvista di presidio in quanto ad agenti di salvataggio, è stato ritrovato da un bagnante a faccia in giù col corpo praticamente inerme a causa di un ipotizzabile malore.

Trascinato a riva e dato subito l’allarme, a nulla è servito l’intervento del 118 che ha tentato immediatamente di rianimare quel corpo già tragicamente in fin di vita. La salma è stata trasportata mediante un gommone della Capitaneria di Porto fino al porto di Pesaro dal quale è stata poi condotta all’obitorio di Muraglia per accertamenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!