PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano: insediamento del nuovo CDA della Fondazione Teatro della Fortuna

Presenti il presidente Amati e il sindaco di Fano Seri

2.885 Letture
commenti
fano-cda-teatrofortuna

Sabato 30 agosto presso il foyer del Teatro della Fortuna di Fanosi è insediato il nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro. Erano presenti il presidente Catia Amati, il sindaco di Fano Massimo Seri, il vice-sindaco e assessore alla cultura Stefano Marchegiani, i consiglieri Tiziano Busca, Aldo Enzo Darvini, Giancarlo Morosini, Sabrina Gouizi, Ruggero Sperandini Adanti, il revisore dei conti Leonardo Gabbianelli, il direttore amministrativo Caterina Pierangeli e la dirigente alla cultura del comune di Fano Grazia Mosciatti. Assente giustificato Alberto Berardi per problemi di natura personale.

Il sindaco ha portato i saluti e i ringraziamenti nei confronti del lavoro del nuovo cda augurando che il teatro diventi luogo dell’intera città e dei suoi cittadini e auspicando che l’apertura dello stesso sia un atto quotidiano e non legato solo ai momenti di rappresentazione teatrale. È una testimonianza quella del teatro di un rinnovo culturale, che ha sottolineato il vice-sindaco Marchegiani, deve trovare attenzione nei confronti dei giovani e delle scuole.

L’indirizzo comune di una politica culturale che raccolga tutte le espressioni di un mondo che esprime ricchezza e possibilità di sviluppo ha nella sinergia con l’amministrazione comunale il fulcro delle azioni a cui il nuovo consiglio di amministrazione presterà il massimo impegno nel convincimento, come ha sostenuto la presidente Catia Amati dopo alcune considerazioni in consiglio, che la Fondazione Teatro è un valore aggiunto per la città e che solo attraverso progetti definiti può trovare le risorse necessarie e il sostegno dei soci presenti nella Fondazione.

Per approfondire ulteriormente i temi che riguardano la nuova stagione teatrale e gli aspetti gestionali il cda è stato convocato nuovamente la settimana ventura.

 

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!