PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro Basket: vittoria rocambolesca della Consultinvest contro Capo d’Orlando

La Vuelle sconfigge l'Upea per 62-60 dopo un finale palpitante

2.998 Letture
commenti
pesarobasket-consultinvest-upea

Vittoria casalinga che ha del rocambolesco quella della Consultinvest Basket Pesaro contro la matricola Upea Capo d’Orlando, che ha beneficiato del fallimento di Siena per raggiungere la massima serie. Un risultato che è ossigeno purissimo e vitale per il team guidato da Sandro Dell’Agnello che con 4 punti non scala certo la classifica ma consente alla Vuelle di respirare aria buona fino alla perigliosa trasferta di Milano del 30 novembre.

Appaiati sul 60 pari a 1 minuto e 35 dalla fine ci pensa Laquinton Ross (21 punti per l’Ala di Ohio State) a trovare il vantaggio decisivo con un canestro frutto di un tiro che assomigliava più a una preghiera. Inutile la replica di Freeman, buzzer beater mancato, con la tripla che s’infrange sul ferro come le speranze residue di Capo d’Orlando.

Scongiurata dunque un’altra figuraccia per la Consultinvest e fortunatamente per i pesaresi dimenticata immediatamente quella rimediata a Sassari nel turno precedente. Nello scontro fratricida abbiamo assistito infatti a una squadra molto più omogenea e concentrata anche se permangono alcuni errori di base, soprattutto in fase difensiva con un assetto che lascia decisamente troppa libertà alle penetrazioni di un devastante Dominique Archie e alle frequenti scorribande in isolamento di Austin Freeman e Matteo Soragna. Dopo 7 giornate l’affiatamento dei rookie comincia a trovare una sua dimensione e gli ingranaggi di gioco di coach Dell’Agnello iniziano a funzionare.

Tabellino

Consultinvest Pesaro – Upea Capo d’Orlando 62-60 (19-12, 32-34, 48-39)

Consultinvest Pesaro: Basile 3, Crow, Judge 10, Musso 4, Myles 18, Raspino, Reddic 4, Ross 21, Tortù ne, Williams 2. All. Dell’Agnello.
Capo d’Orlando: Archie 12, Henry 5, Freeman 15, Hunt 6, Basile, Soragna 13, Pecile 2, Motta ne, Burgess 7, Strati ne. All.: Griccioli.

Arbitri: Begnis, Rossi, Paglialunga.

Note – Tiri da tre: Pesaro 7/29, Capo d’Orlando 5/25; Tiri liberi: Pesaro 7/10, Capo d’Orlando 15/19; Rimbalzi: Pesaro 41, Capo d’Orlando 34

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!