PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Salvia: “A Lucca una battaglia: che bello uscirne vittoriosi”

Il centrale di Volley Pesaro analizza la vittoria ottenuta sulla DiLucca Capannori

3.734 Letture
commenti
Valentina Salvia

La vittoria sofferta contro la DiLucca Capannori ha regalato, oltre agli importantissimi tre punti, anche tre giorni di riposo alle ragazze di Volley Pesaro. Premio offerto alle proprie giocatrici da coach Bertini, dopo una vera e propria lotta in terra toscana.

E’ capitan Valentina Salvia ad analizzare il match e le avversarie: “La partita è stata davvero una battaglia, a suon di tamburi sembrava davvero di essere su un campo di guerra. Lucca è un campo difficile e le ragazze di casa sono super agguerrite, soprattutto tra le loro mura. Secondo me metteranno in difficoltà davvero tante squadre“.

In una partita giocata sui dettagli, in particolar modo nei primi due set, il muro ha funzionato molto bene in casa Pesaro: “Abbiamo lavorato sul muro per tutta la settimana – rivela Valentinaper arrivare al meglio alla partita. Capannori ha delle ottime attaccanti che però danno anche delle soddisfazioni a noi avversarie, se mettiamo bene le mani a muro“.

Col rischio di risultare ripetitivi, ancora una volta è stato il gruppo a fare la differenza: “Sì, anche se è stata una partita tirata e lunga non è mai mancata l’unione del gruppo. La cosa veramente bella è stata che tutte andavano a dare il cinque a chi era in difficoltà anche solo per una palla, tutto questo rafforza ancora di più il gruppo“.

Un gruppo di cui esserne il capitano è motivo di orgoglio: “Continuo a ripetere che sono super orgogliosa di essere il capitano di una squadra così. Una squadra che gioca con tanto cuore, grinta e determinazione“.

In Toscana, per Valentina, è stato come giocare un derby: “Quando ho visto in che palazzetto eravamo mi è venuto in mente che l’ultima volta che ero stata lì avevo 12 anni ed ero con le regionali. Il palazzetto è molto caldo, quindi è stato ancora più bello uscirne vittoriosi“.

Domenica 14 diecmbre c’è Pagliare al PalaCampanara, ma è ancora presto: “Inizieremo a pensarci da mercoledì, ora ci godiamo un po’ di riposo“.

 

da Volley Pesaro

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!