PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Novafeltria: estrae una pistola P38 al culmine di una lite

Denunciato in regime di libertà un anziano di 88 anni

2.365 Letture
commenti
carabinieri

Attimi di autentica paura a Novafeltria nel giorno di Santo Stefano per un giovane di 32 anni che al culmine di una lite con un vicino di casa di 88 anni si è visto puntare contro una pistola P38 dall’anziano visibilmente alterato.

Minacciato dal fare dell’anziano signore e, soprattutto, dalla canna del revolver calibro 38 special il 32enne è riuscito comunque a prendere tempo allontanandosi rapidamente dal raggio di fuoco per raggiungere la sua abitazione da dove ha allertato immediatamente la caserma dei carabinieri di Novafeltria.

Dopo la chiamata ben tre pattuglie dei carabinieri si sono precipitate in casa dell’anziano per la perquisizione rinvenendo l’arma con tanto di munizioni, regolarmente registrate a nome della figlia dell’uomo. La pistola è stata comunque sequestrata per uso improprio e l’anziano denunciato per i reati di minaccia a mano armata aggravata e porto e detenzione abusivi di arma comune da sparo e di munizionamento.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!