PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il prefetto di Pesaro-Urbino Pizzi ha presieduto il Consiglio Territoriale per l’Immigrazione

"Più coordinamento nelle iniziative di accoglienza degli immigrati stranieri"

1.865 Letture
commenti

In data 10 marzo il Prefetto di Pesaro e Urbino, dr. Luigi Pizzi, ha presieduto il Consiglio Territoriale per l’Immigrazione esaminando, insieme alle Istituzioni ed alle Associazioni presenti, le iniziative, intraprese localmente, finalizzate all’accoglienza dei cittadini stranieri richiedenti asilo, sbarcati sulle coste italiane, ospitati presso strutture temporanee di accoglienza site nel territorio della provincia.

Da tale disamina è emerso che sono già state avviate iniziative di integrazione da parte degli Enti Locali in collaborazione con le Associazioni di volontariato nonché dalla CARITAS, volte anche a sensibilizzare la popolazione locale sulla necessità di instaurare un clima di accoglienza e di integrazione nel territorio.

Si è unanimemente ravvisata la necessità di un migliore coordinamento di tutte le iniziative che vengono poste in essere  in modo anche da evitare inutili strumentalizzazioni, per cui si è concordato, su proposta del Prefetto, la costituzione, nell’ambito del Consiglio Territoriale per l’Immigrazione, di un gruppo di lavoro che esaminerà, con frequente periodicità, tutte le proposte provenienti sia dagli Enti istituzionali che dal mondo dell’associazionismo. Tali iniziative dovranno tendere non solo a favorire l’integrazione dei cittadini extracomunitari e dei richiedenti asilo , ma anche ad incrementare la formazione e l’informazione della popolazione locale allo scopo di superare le eventuali diffidenze nei confronti dei migranti.

Nel corso della riunione è stato poi illustrato il bando di gara, recentemente emanato dalla Prefettura, per la gestione delle strutture temporanee di accoglienza degli immigrati richiedenti la protezione internazionale, il cui termine scadrà il 20 marzo p.v.. È stata, inoltre, data informazione sulle recenti circolari diramate dal Ministero dell’Interno relative alle linee di indirizzo e future attività dei Consigli Territoriali per l’Immigrazione e sull’avvio della nuova procedura di richiesta on-line delle istanze di conferimento della cittadinanza italiana.

Al termine della riunione il Prefetto ha richiamato l’attenzione di tutti i componenti il Consesso sull’assoluta necessità che tutte le Istituzioni locali ed, in primis, gli Enti Locali, con la indispensabile collaborazione delle Associazioni operanti nel settore, favoriscano sempre di più l’instaurarsi di un clima di accoglienza che scongiuri stati di allarme, spesso ingiustificati, allo scopo di preservare la necessaria coesione sociale.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!