PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arrestato il giovane operaio che riforniva di droga tutta Fermignano

27enne del sud Italia finisce in manette grazie alla Polizia dopo giorni di pedinamenti

3.088 Letture
commenti
foto-polizia-113

E’ stato arrestato dopo giorni di pedinamenti, osservazioni e perquisizione il giovane di Fermignano che riforniva di droga tutta la zona. Ma gli uomini del Commissariato di Urbino, dopo essergli stati col fiato sul collo per giorni, lo hanno trovato con 30 grammi di cocaina nascosta nell’automobile.

Son scattate così, dopo un accurato controllo, le manette ai polsi di un 27enne del posto, operaio artigiano originario del sud Italia, ben integrato nel tessuto cittadino: aveva nascosto la droga all’interno del piccolo sportello del serbatoio di carburante dell’automobile.

Quei 30 grammi servivano per arrotondare le entrate spacciando droga per il fine settimana praticamente tutta la zona di Fermignano e dei paesi limitrofi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!