PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Marotta, evade dagli arresti domiciliari lo ritrovano al mercato

Arrestato, rimedia altri 8 mesi di reclusione

2.770 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

E’ evaso dagli arresti domiciliari per comprare dei limoni per condire le cozze. Protagonista della fuga un 39enne agli arresti domiciliari a Marotta per un’indagine per spaccio di droga della magistratura di Napoli.

Durante il controllo eseguito al suo domicilio da parte dei Carabinieri l’uomo non si è fatto trovare in casa. Dopo poche ore i militari lo hanno rintracciato tra le bancarelle sul lungomare di Torrette di Fano intento a fare spese.

Il 39enne è stato arrestato e processato per direttissima: davanti al giudice ha cercato di giustificarsi dicendo che era uscito da casa perché aveva necessità di acquistare dei limoni per condire le cozze; l’uomo ha patteggiato una condanna a 8 mesi  di reclusione ed il giudice ha ordinato il ripristino degli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!