PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sant’Angelo in Vado: 17enne ritrovato senza vita con la gola squarciata

Il corpo ritrovato in una zona boschiva in località San Martino in Selva Nera

3.115 Letture
commenti
carabinieri

Il corpo senza vita di un 17enne è stato trovato nella giornata del 20 luglio in una zona boschiva in località San Martino in Selva Nera, nel comune di Sant’Angelo in Vado. La vittima si chiamava Ismaele Lulli; il giovane è stato ritrovato coperto di sangue con una profonda ferita al collo.

Il cadavere, rivenuto in maniera casuale da una persona del luogo, al momento del ritrovamento aveva mani e piedi legati con del nastro adesivo. Stretto il riserbo da parte dei Carabinieri che stanno tentando di far luce sulla morte del giovane. Ismaele LulliLe indagini sono condotte dal reparto operativo di Pesaro; per la giornata del 21 luglio è atteso l’arrivo degli specialisti del Ris per i rilievi scientifici.

La madre del giovane ne avevano denunciato la scomparsa domenica pomeriggio, 19 luglio: il 17enne aveva mandato un sms il giorno del suo allontanamento in cui dichiarava di voler cambiare vita, verso Milano, e chiedeva di non essere cercato.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!