PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sant’Angelo in Vado piange il suo campione, è morto Antonio Ceccarini

Una "Tigre", come era soprannominato, da calciatore, poi fu pure imprenditore

3.832 Letture
commenti
Antonio Ceccarini

E’ morto sabato 29 agosto, a Montemalbe, in provincia di Perugia dove risiedeva, Antonio Ceccarini, tra i più grandi talenti calcistici mai espressi dalla provincia di Pesaro.


Originario di Sant’Angelo in Vado, Ceccarini, che aveva 65 anni, era stato una bandiera del Perugia dei miracoli negli anni ’70, quando giocò 139 partite in serie A segnando pure un gol decisivo e memorabile contro l’Inter.

Dopo una carriera da calciatore di grande prestigio aveva operato come imprenditore nel settore tessile.

I funerali di Ceccarini, che era da tempo malato, si tengono lunedì 31 agosto alle ore 15.30, presso la chiesa di Ferro di Cavallo (Perugia).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!