PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio: Vis Pesaro, non ci siamo

Un punto in due partite dopo il kappaò di Isernia di domenica 13 settembre

2.175 Letture
commenti
Vis Pesaro 2015-16

E’ ancora presto per processi e preoccupazioni, ma l’inizio di campionato della Vis Pesaro, ripescata in extremis in serie D, non è certo dei migliori e ricorda tremendamente quello della scorsa stagione conclusasi con la retrocessione.


Dopo il pareggio interno nella prima giornata, la squadra di Pazzaglia ha perso 1-0 domenica 13 settembre a Isernia, contro la non irresistibile formazione molisana, rivale per la salvezza.

Decisivo il gol di Panico maturato già all’11’ del primo tempo: nonostante una ripresa con più spinta offesniva, grazie pure all’ingresso di Bugaro, la squadra vissina ha faticato a macinare gioco e a creare occasioni nitide, rischiando invece di subire – ancora con Panico – il raddoppio da parte dei padroni di casa.

Dopo 180 minuti di gioco, la Vis Pesaro ha soltanto un punto in classifica e non può già fallire la sfida di mercoledì 16 settembre in casa contro la Recanatese.

Foto tratta dal sito ufficiale della società.

 

Qui risultati completi della serie D.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!