PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scossa di terremoto nel perugino avvertita pure nel pesarese e nell’anconetano

Epicentro al confine tra Umbria e Marche a 10 km di profondità: la terra ha tremato alle 7.27 di venerdì 8 gennaio

3.024 Letture
commenti
Terremoto 8 gennaio

Un lieve scossa di terremoto è stata avvertita, senza comunque causare danni a persone e cose, nella mattinata di venerdì 8 gennaio in alcuni centri delle Marche.


La scossa, di magnitudo 2.9, ha avuto come epicentro, a 10 km di profondità, nella zona di Perugia al confine tra Umbria e Marche: erano le 7.27 di venerdì quando è stata avvertita pure in alcuni Comuni marchigiani non lontani dalla zona di maggiore di intensità, come Cantiano, Serra Sant’Abbondio, Frontone, Cagli e Pergola nel pesarese e, nell’anconetano, Sassoferrato, Genga, Fabriano ed Arcevia.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!