PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rapine in due banche del pesarese: arrestato insospettabile trentottenne

L’uomo, residente a Misano, sarebbe l'autore dei furti compiuti negli istituti di Gabicce e Gradara

3.247 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Individuato e arrestato dai Carabinieri di Pesaro giovedì 28 aprile un uomo di 38 anni accusato di due rapine in banca, compiute nel pesarese.

Il presunto autore dei colpi è un incensurato considerato al di sopra di ogni sospetto. Il 38enne, residente a Misano Adriatico (Rimini), sarebbe l’autore di due rapine, compiute ai danni di due banche di Gabicce Mare e Gradara, rispettivamente a gennaio e a marzo 2016.

L’uomo è un ex operaio del settore edile che aveva volontariamente lasciato il posto di lavoro; trovatosi poi in difficoltà economiche si sarebbe arrangiato mettendo a segno rapine.

Il sospettato è stato posto agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!