PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furto con tecnica dell’abbraccio, due arresti a San Costanzo

Otto mesi di carcere per due persone di nazionalità rumena, subito rimesse in libertà con la condizionale

2.376 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

8 mesi di carcere e 300 euro di multa per due cittadini rumeni arrestati giovedì 30 giugno a San Costanzo dai Carabinieri dopo un furto con l’ormai nota tecnica dell’abbraccio.


Si tratta di M.T., 46 anni, e di B.S., una donna di 21: entrambi sono stati rimessi in libertà con la condizionale dal Tribunale di Pesaro.

I due rumeni sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per furto con destrezza in concorso.

La vittima è stata stavolta una donna di 85 anni di San Costanzo, alla quale B.S. giovedì 30 ha sfilato un collier d’oro dopo averla abbracciata in strada come si fa tra conoscenti.

Decisivo per il recupero della collana e il rintraccio dei ladri il senso civico di un quarantunenne albanese che ha assistito alla scena e fornito indicazioni utili sul mezzo con il quale i due malviventi erano fuggiti e sulla stessa B.S.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!