PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Baldelli (FDI): “Clamorosa crisi di identità per il PD di Pesaro-Urbino”

Ricci, Tagliolini e Biancani: un appello al voto per la regione Calabria e il suo candidato Minniti paracadutato nelle Marche

1.168 Letture
commenti
Antonio Baldelli

Clamorosa crisi di identità per il Pd di Pesaro e Urbino. Un appello al voto esilarante da parte di tre esponenti del Pd che vuole favorire la Regione Calabria e i suoi candidati, non certo il nostro territorio e la nostra regione“.

E’ quanto afferma Antonio Baldelli, capolista di Fratelli d’Italia per la Camera nel collegio Marche nord di Ancona e Pesaro. “Nel video messaggio politico, pubblicato su facebook, appaiono: Matteo Ricci, già presidente della Provincia che nominava i componenti della Fondazione Cassa di Risparmio che in soli 4 anni ha mandato in fumo 210 milioni di euro di capitali; il presidente della Provincia Tagliolini, che insieme al suo predecessore Matteo Ricci, hanno ridotto le nostre strade provinciali a vere e proprie mulattiere; il consigliere regionale Biancani, che insieme a Ceriscioli, sta facendo chiudere i nostri ospedali. Tutti e tre sono scesi in campagna elettorale per la Regione Calabria, promuovendo la candidatura del ministro in scadenza Minniti, catapultato nella nostra provincia da Reggio Calabria”.

Conclude Baldelli: “Se gli elettori del nostro territorio ritengono di voler difendere la Regione Marche e non la Calabria, il nostro appello al voto per il 4 marzo è quello di sostenere Fratelli d’Italia che, a differenza del Pd e di molti altri movimenti politici, non presenta catapultati ma solo rappresentanti del territorio“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!