PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’Osservatorio Valerio di Pesaro nominato “Centennial Observation Station”

Importante riconoscimento dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale dell’ONU

1.664 Letture
commenti
Osservatorio Valerio di Pesaro

L’ Osservatorio Valerio del Comune di Pesaro è uno dei sei osservatori italiani individuati dall’Agenzia dell’ONU per essere inseriti nella rete internazionale WMO con la qualifica di “Centennial Observation Station”, riconoscimento riservato a stazioni con più di 100 anni di dati meteorologici, con interruzioni minime e nessun cambiamento significativo del sito.

“L’Amministrazione Comunale crede nell’importanza scientifica e storica dell’Osservatorio – sostiene l’assessore alla sostenibilità Franca Foronchi stiamo partecipando infatti a due progetti europei, Life Sec Adapt e iDEAL, che ci consentono di analizzare e utilizzare i dati raccolti per comprendere le variazioni climatiche a Pesaro. Inoltre abbiamo richiesto un finanziamento per una riqualificazione dell’edificio del Valerio”.

Il prestigioso riconoscimento – assegnato da un comitato composto da esperti internazionali a Ginevra, sede centrale della World Meteorological Organization – ha come scopo evidenziare l’importanza delle osservazioni meteorologiche a lungo termine e contribuire alla tutela di tali stazioni in futuro in maniera tale che, tramite i cataloghi delle stazioni WMO, reti nazionali e esperti internazionali possano identificare rapidamente queste stazioni.

A Pesaro le serie delle osservazioni iniziano nel 1871; il sito è sempre stato lo stesso, all’interno degli orti Giulii e sono ancora conservati i registri originari, la strumentazione storica e la documentazione scientifica dalla fondazione.

L’attività di monitoraggio dei parametri meteorologici sta proseguendo con collaborazioni di prestigio come con l’Istituto di Biometerologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Osservatorio Ximeniano di Firenze e il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura – Centro di Ricerca Agricoltura Ambiente.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!