PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano, pensionato tenta di violentare una mamma 27enne, arrestato

L'uomo, 65enne, non presenta patologie psichiche e non aveva mai compiuto un gesto simile

2.819 Letture
commenti
pesaro-violenzaessuale

Nella serata del 20 agosto, a Fano, un pensionato 65enne fanese si è avventato su una mamma 27enne che si trovava all’esterno della propria abitazione insieme ai suoi figli.

L’uomo, sposato e con figli grandi, non aveva mai avuto in passato un comportamento simile e non presentava patologie psichiche evidenti. Alla vista della ragazza è sceso dalla propria autovettura, si è calato i pantaloni e ha iniziato a tentare di palpeggiare la donna la quale, anche se colta di sorpresa, ha prontamente reagito urlando e facendo finire a terra l’aggressore con una manata.

Nel frattempo le urla hanno richiamato il marito della vittima, che è uscito di casa bloccando il 65enne, del tutto sconosciuto alla famiglia. Ha poi chiamato i carabinieri, che hanno scortato l’uomo in caserma dichiarandolo in arresto per violazione di domicilio e tentata violenza sessuale.

Il pensionato, incensurato e sconosciuto agli archivi di polizia e carabinieri, ha avuto un comportamento assente e per questo motivo è stato riportato nella propria abitazione in stato di detenzione. Si trovava infatti sotto choc, incredulo per il suo stesso comportamento. Nella mattina del 22 agosto verrà effettuato il processo per direttissima, con una probabile richiesta di patteggiare la pena.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!