PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Matteo Ricci all’assemblea dell’ANCI: “No a sorprese per i Comuni su bando periferie”

"primi cittadini fondamentali per il Paese, non smarrire l’ansia del fare"

1.105 Letture
commenti
Matteo Ricci all'assemblea dell'ANCI

“I sindaci diventeranno sempre più indispensabili per il Paese. Ogni giorno mettono in campo pragmatismo e concretezza. Aggredendo i problemi, senza cercare alibi o dare la colpa agli altri. Fare il sindaco è la cosa più bella per chi ama la politica: non va smarrita l’ansia del fare”.

Così Matteo Ricci intervenendo all’assemblea dell’Anci in corso alla Fiera di Rimini, prima dell’analisi sull’attualità: “Sul bando periferie – osserva il vicepresidente Anci – abbiamo dato battaglia ottenendo un ottimo risultato. Adesso non ci devono essere sorprese.

Così come non ci devono essere problemi legati alla pace fiscale, che non si fa con i bilanci dei Comuni”. Tradotto: “Per noi non devono esserci conseguenze, perché altrimenti molti Comuni non chiuderebbero i bilanci.

O la farebbero con tagli clamorosi sul sociale. Stiamo parlando della parte corrente, che è quella più in sofferenza per tutti. Anche per le amministrazioni comunali virtuose”. Ma il sindaco rilancia anche sul pacchetto semplificazione: “Speriamo che arrivino misure concrete per i Comuni, si farebbe un passo avanti nella direzione giusta”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!