PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Comunali 2019: a Pesaro confermato Matteo Ricci; ad Urbino trionfa Gambini (Lega)

Ben 39 i Comuni chiamati ad eleggere il nuovo Primo cittadino; ballottaggio a Fano

3.764 Letture
commenti
elezioni, voto, scheda elettorale, urne, votazioni

Dalle ore 14 di lunedì 27 maggio, presidenti di seggio e scrutatori sono tornati al lavoro per lo spoglio delle schede relative alle Amministrative 2019 per l’elezione di sindaci e consiglieri di diversi comune nella provincia di Pesaro.

Ecco la lista completa dei comuni dove si sono tenute le amministrative: Acqualagna, Apecchio, Belforte all’Isauro, Borgo Pace, Cagli, Cantiano, Carpegna, Cartoceto, Fano, Fratte Rosa, Frontone, Gabicce Mare, Lunano, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mombaroccio, Monte Cerignone,  Monte Grimano Terme, Monte Porzio, Montecalvo in Foglia, Monteciccardo, Montecopiolo, Montefelcino,  Montelabbate, Peglio, Pergola, Pesaro, Petriano, Piandimeleto Pietrarubbia, Piobbico, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Sant’Ippolito, Sassocorvaro Auditore, Serra Sant’Abbondio, Tavullia, Urbania, Urbino, Vallefoglia.

Comunali 2019: scrutini in corso nella provincia di Pesaro

Provincia di Pesaro e Urbino

Elezioni europee

n. 53 Comuni interessati

Sezioni n. 405

Elettori al 15° giorno antecedente:

totale n. 289.701 di cui:

Maschi: n. 141.260

Femmine: n. 148.441

Elezioni Amministrative

n. 39 Comuni interessati

Sezioni: 331

Elettori al 15° giorno antecedente:

totale n. 242.429 di cui:

Maschi: n. 117.991

Femmine: n. 124.438

COMUNE DI PESARO:

elettori al 15° giorno antecedente

totale n. 78651 di cui

Tra i risultati più attesi

PESARO:
Lo spoglio è ancora in corso ma ormai è chiaro che Matteo Ricci sarà il sindaco di Pesaro anche per i prossimi cinque anni. Appoggiato dal Partito democratico e altre cinque liste, Ricci al momento sfiora il 60% delle preferenze quando sono state scrutinate 55 sezioni su 103. Nicola Baiocchi (centrodestra) è fermo al 29,41. Più staccati la pentastellata Francesca Frenquellucci (9,14), Nicola Giannelli di Fuori Centro (1,09), Claudio Nigosanti dei Comunisti per Pesaro (0,99) e Francesco Scavolini di Servire Pesaro (0,55).

FANO:
Alla fine dello spoglio il tesoretto perso dalla competitrice del centrodestra è superiore ai 4.000 voti, pari al 28%. Con il 47,42% dei consensi, Massimo Seri migliora il risultato di cinque anni fa (41,25%) e sfiora addirittura la vittoria al primo turno (a un terzo dello scrutinio era al 51%). Dunque, sarà ballottaggio il 9 giugno con Lucia Tarsi, alla testa della coalizione di centrodestra “VinceFano”.

URBINO:
Giochi fatti o quasi ad Urbino: Maurizio Gambini (4.144 voti,    53,83%) per la Lega; a distanza di sicurezza Mario Rosati per il PD  (2.167, 28,15%).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!