PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Blizt antidroga: sequestrati oltre 10.000 euro di hashish

Arrestati tre pusher di origine marocchina. Operavano a Fano tra il centro città e la zona Lido

Sequestro di hashish da oltre 10.000 euro I Carabinieri di San Lorenzo in Campo hanno condotto a termine una vasta operazione contro il mercato di sostanze stupefacenti. Le indagini hanno portato all’arresto di tre spacciatori marocchini insieme al sequestro di un Kg di hashish, per il valore di oltre 10.000 euro.
 

In totale sono quasi due i chili di hashish sequestrati nelle ultime settimane. Solo pochi giorni fa, infatti, un 20enne pregiudicato era stato trovato in possesso di un Kg di hashish che deteneva per spaccio.

A partire dall’arresto del giovane sono partite le indagine delle autorità, fino ad arrivare all’identificazione dei pusher. Tutti e tre gli indagati sono di origine marocchina e di età compresa tra i 21 e i 37 anni

I tre spacciatori operavano, soprattuttoo tra il centro città e la zona Lido. Dai successi accertamenti, seguiti all’arresto, sono stati sequestrati alcuni piccoli coltelli, un bilancino elettronico di precisione e materiale per tagliare e confezionare le dosi.

I Carabinieri stanno vagliando anche gli appunti della contabilità dello spaccio con le indicazioni degli abituali clienti. I tossicodipendenti che figuravano nelle liste sono stati segnalati ai servizi sociali affinchè vengono presi provvedimenti a loro sostegno.

di Veronica Contini

Redazione Pesaro Notizie
Pubblicato Sabato 30 aprile, 2011 
alle ore 13:10
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!