PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aule liceo Baldi di Urbino, fallito tentativo di conciliazione

Contenzioso tra Provincia e Comune da una parte e Ministero e Accademia dell'altra

4.251 Letture
commenti
Scuola, aula scolastica

Fallito il 30 settembre il tentativo di conciliazione davanti al Tribunale civile di Ancona per la vicenda delle aule del liceo “Baldi” di Urbino utilizzate dall’Accademia di Belle Arti.

Il giudice ha dato alle parti (Provincia di Pesaro e Urbino e Comune di Urbino da un lato, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e Accademia di Belle Arti dall’altro) 15 giorni di tempo per presentare eventuali memorie integrative, dopo le quali si riserverà di decidere.

“Il presidente dell’Accademia Giorgio Londei – evidenzia il segretario generale della Provincia Michele Cancellieri, presente all’udienza insieme all’avvocato dell’ente Maria Beatrice Riminucci – ci ha proposto l’utilizzo di Palazzo Gherardi, tra l’altro di proprietà del Comune di Urbino, che richiederebbe una ristrutturazione molto onerosa ed anni di lavoro, nulla dunque che possa rispondere alle necessità urgenti della Provincia e del liceo Baldi”.

Foto di repertorio

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!