PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Centauro fanese cade con la moto e rifiuta i test del sangue per alcol e droghe

L'incidente è avvenuto a Senigallia: il 42enne ha riportato la frattura di alcune costole e di una clavicola

Ambulanza, 118

Ha perso il controllo della sua moto e si è schiantato rovinosamente a terra. E’ successo nel pomeriggio del 13 ottobre in via Podesti a Senigallia. Protagonista del sinistro un centauro 42enne di Fano.


Sul posto è intervenuto un mezzo del 118 che ha trasportato il ferito in codice giallo nel Pronto Soccorso senigalliese: nella caduta avrebbe riportato la frattura di alcune costole e della clavicola.

Da chiarire la dinamica: nessun altro mezzo comunque è rimasto coinvolto nell’incidente. Il motociclista avrebbe rifiutato in un primo momento il test per verificare la presenza nel sangue di alcol o droghe, esami obbligatori per legge in caso di sinistri.

All’ospedale senigalliese il ferito è stato raggiunto dalla Polizia locale che gli ha spiegato che un rifiuto avrebbe comportato l’automatica denuncia: a quel punto il 42enne avrebbe acconsentito ad effettuare l’esame di cui gli esiti non sono stati ancora comunicati.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Martedì 15 ottobre, 2019 
alle ore 10:37
544128795ea23ca037d6e5f5
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!