PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Colli al Metauro, nell’auto una pistola, sette cellulari ed alcune tessere sanitarie

Tutti i beni sono stati sequestrati, si cerca di rintracciarne i legittimi proprietari.

Carabinieri, gazzella

E’ stato pizzicato con una pistola scacciacani, sette cellulari ed alcune tessere sanitarie nella sua auto. A finire nei guai un 52enne fermato dai carabinieri mentre, a bordo di un’Alfa Romeo 159, transitava nei pressi di Calcinelli.

I militari sul sedile del passeggero hanno trovato sette smartphone nuovi ancora avvolti nelle confezioni originali di cui l’uomo non è riuscito a giustificare in modo convincente il possesso.

Visto il nervosismo insolito del 52enne I Carabinieri hanno deciso di approfondire il controllo perquisendo il mezzo: all’interno di una tasca posteriore, sul lato del passeggero, è stata trovata una pistola scacciacani calibro 8 di marca Bruni, priva del tappo rosso, completa di caricatore e con un colpo a salve in canna. Nascoste nell’abitacolo, inoltre, anche schede di memoria, atomizzatori per sigarette elettroniche, anche questi nuovi, e due tessere sanitarie complete di codici fiscali: una risulta nel bottino di un furto risalente all’agosto 2018 e l’altra era stata smarrita un mese prima. Tutti i beni sono stati sequestrati, si cerca di rintracciarne i legittimi proprietari. L’uomo è stato denunciato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!