PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Teatri d’autore, doppio appuntamento sabato 1 febbraio a San Costanzo e Pergola

"Coppia aperta, quasi spalancata" e "Un’improbabile storia d’amore"

Teatro Concordia a San Costanzo

Sabato 1 febbraio doppio appuntamento per Teatri d’Autore. Stagione di Prosa nei Teatri Storici della provincia di Pesaro e Urbino, organizzata da AMAT, con il sostegno dei Comuni del territorio, della Regione Marche, del MiBAC e della Provincia di Pesaro e Urbino.

Al Teatro Angel Dal Foco di Pergola alle ore 21.15 l’appuntamento è con Coppia aperta, quasi spalancatadi Dario Fo e Franca Rame con Chiara Francini e Alessandro Federico, regia di Alessandro Tedeschi e al Teatro della Concordia di San Costanzo è la volta di Un’improbabile storia d’amore di e con Daniele Segalin (Danny Danno) e Graziana Parisi (Diva G.).

Coppia aperta, quasi spalancata è stato uno degli spettacoli più popolari degli anni Ottanta in Italia. In Germania ha riscosso un tale successo da essere rappresentato contemporaneamente in ben 30 teatri. Scritto da Dario Fo e Franca Rame, Coppia aperta…quasi spalancata porta in scena la psicologia maschile e la relativa insofferenza al concetto di monogamia. Una classica commedia all’italiana che racconta la tragicomica storia di una coppia di coniugi, figli del Sessantotto e del mutamento della coscienza civile del belpaese. L’evoluzione del matrimonio borghese è visto alla luce delle riforme legislative degli anni Settanta e le trasformazioni dei nuclei familiari e del loro andamento del punto di vista socioantropologico.

Cosa succede quando una elegante e raffinata vedette di cabaret, Diva G, incontra un simpatico e maldestro personaggio, Dandy Danno, tanto goffo e dal cuore tenero? Un’improbabile storia d’amore è la perfetta, quanto rocambolesca, sintesi di tutte le fasi dell’innamoramento. Non una relazione qualsiasi, ma l’amore tra due persone agli antipodi. Tanto timido e impacciato lui, quanto suadente e sicura di sé lei Il paradosso è alla base di una comicità irresistibile e raffinata, che strizza l’occhio allo stile retrò della commedia vaudeville e sa combinarlo con elementi essenzialmente visuali e pertanto di forte impatto. Facile e sorprendente: parlano i gesti, non le parole. E nella semplicità di un gesto, c’è tutta la forza dell’universalità della comprensione. Lo spettacolo è stato applaudito dalle platee internazionali, riscuotendo prestigiosi premi sia in Italia che all’estero.

Dalle ore 20.15 nel foyer del Teatro Aperitivo a Km0 a cura dei ristoranti e bar di San Costanzo costo 5 euro.

Informazioni e biglietti: 0721 849053, 366 6305500 www.amatmarche.netreteteatripu@amat.marche.it.

Inizio spettacoli ore 21.15.

AMAT
Pubblicato Mercoledì 29 gennaio, 2020 
alle ore 11:04
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!