PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inaugurata la nuova struttura workout al parco Scarpellini di Pesaro

Il sindaco Ricci: "Abbiamo colto un'esigenza partita dal basso, dando una risposta concreta"

Struttura per workout inaugurata al parco Scarpellini di Pesaro

Aperta la nuova struttura workout al parco Scarpellini, che sostituisce il vecchio percorso fitness rimosso in occasione dei lavori fatti per il nuovo campo da rugby. Attrezzature aperte a tutti e funzionali agli allenamenti all’aperto di calisthenics e street workout, che stanno spopolando tra i giovani.

Commenta il sindaco Matteo Ricci: «Abbiamo colto un’esigenza partita dal basso, dando una risposta concreta. Il parco Scarpellini è migliorato molto negli ultimi anni. Con i lavori di riqualificazione quasi completati e il campo da rugby diventa un’area sempre più interessante per tutta la città. La filosofia è che i parchi devono vivere. Anche rispetto ai problemi di degrado, la ricetta principale è portarci persone. Avere qui ragazzi che vengono tutti i giorni ad allenarsi fa bene a loro e consente al parco di vivere in maniera sana. Andremo avanti con ulteriori iniziative in altri parchi della città».

Evidenzia l’assessore Mila Della Dora: «Nel 2018 abbiamo installato una struttura workout al Campo Scuola. L’esperimento è andato bene e abbiamo deciso di replicarlo anche allo Scarpellini, raccogliendo l’input del trainer Massimo Fuligno e del quartiere. Avere strutture sportive nei parchi è fondamentale per le buone frequentazioni. Lo abbiamo visto nelle altre aree verdi della città e al Miralfiore, dal 25 maggio frequentato da circa 60 società e palestre e popolato da 11 realtà di danza presenti nella tensostruttura. L’obiettivo è allestire ulteriori attrezzature simili in altri parchi cittadini».

Dal Comune un investimento di 16mila e 200 euro. La struttura è realizzata da Ironlink, sponsor tecnico di varie discipline nazionali e internazionali. «Un intervento molto importante, perché tante persone amano allenarsi all’aperto e ora ci saranno attrezzature adeguate. Un segnale positivo anche per i ragazzi», commenta Fuligno, tra i promotori dell’intervento insieme al quartiere, presente con i consiglieri Antonella Giardini e Fabio Filippetti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!