PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’Università di Urbino omaggia il premio Nobel Giorgio Parisi

Nel 2005 il fisico romano era stato insignito della laurea ad honorem in Filosofia

1.129 Letture
commenti
Laurea ad honorem dell'Università di Urbino al premio Nobel Giorgio Parisi

Giorgio Parisi, vincitore del premio Nobel per la Fisica a motivo dei suoi studi pionieristici sui sistemi complessi, ricevette il 3 maggio 2005, dalle mani del Magnifico Rettore Giovanni Bogliolo, la laurea ad honorem in Filosofia all’Ateneo di Urbino per poi prodursi in una lectio magistralis sul tema “Leggi fondamentali, leggi fenomenologiche”.

L’idea fu di Gino Tarozzi e Vincenzo Fano, studiosi di filosofia della fisica con l’aiuto del loro collaboratore Gennaro Auletta, autore assieme a Giorgio Parisi e Mauro Fortunato di “Quantum Mechanics” uno splendido manuale di meccanica quantistica pubblicato con la Cambridge University Press.

«Nella motivazione per il premio Nobel si citano gli studi sui sistemi complessi» fa notare il professor Fano «un tema espressamente richiamato nella motivazione filosofica urbinate, che già 16 anni fa insisteva sull’importanza filosofica di quegli studi. Perché a Urbino la scienza e la filosofia non si contrappongono, ma vanno a braccetto».

 

da: Università degli Studi di Urbino

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!