PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Presentato il programma degli eventi natalizi previsti a Cagli

L'iniziativa "Aspettando il Natale" avrà inizio venerdì 3 dicembre

4.199 Letture
commenti
Natale a Cagli

Prende il via venerdì 3 dicembre a Cagli “Aspettando il Natale”, manifestazione promossa dal Comune di Cagli con una serie di patrocini e collaborazioni, che si snoderà attraverso un ricco programma fino al 6 gennaio 2022.

“Abbiamo voluto avviare una collaborazione con tutte le realtà locali, Pro loco e associazioni – evidenziano il sindaco Alberto Alessandri ed il vicesindaco Benilde Marini – per creare un programma condiviso e promuovere insieme il territorio, all’insegna di una maggiore socialità. Sono due mesi che tutti i soggetti coinvolti si incontrano e questo periodo festivo servirà a rimarcare l’unione di intenti e la collaborazione tra tutte le realtà con le loro iniziative”.

Ma vediamo il ricco programma, che può essere consultato nei dettagli nella pagina Facebook “Visit Cagli”. Per informazioni e prenotazioni: Ufficio cultura del Comune di Cagli, tel. 0721 780731.

VENERDI’ 3 DICEMBRE, alle ore 18.30 a Palazzo Berardi Mochi – Zamperoli verrà presentato il libro “Il valore del Bianchello del Metauro”, con degustazioni di vini insieme all’autore del volume Gianluigi Garattoni, al fiduciario Slow Food Catria e Nerone Vincenzo Maidani (che interverrà su “Bianchello del Metauro, la storia, il territorio, i vignaioli”) ed al sommelier professionista Raffaele Papi, delegato AIS Marche Urbino Montefeltro (“La staffetta del Bianchello”). Un’occasione per evidenziare quanto i prodotti agricoli identificativi di un territorio rappresentino un valore aggiunto.

SABATO 4 DICEMBRE, dalle ore15 alle 21, sempre a Palazzo Berardi Mochi Zamperoli, “Natale a Palazzo – Magica atmosfera di suoni, sapori e balocchi” a cura della Pro loco di Cagli, per vivere il piacere degli acquisti natalizi all’interno di una cornice seicentesca. Dalle ore 15.30 per bambini fino a 6 anni e dalle 16.30 per bambini dai 7 ai 10 anni sono in programma nel “Polo Culturale d’Eccellenza – Biblioteca comunale”, laboratori artistici creativi dal titolo “L’aiutante di Babbo Natale” sull’importanza del riciclo dei materiali di scarto domestici (carta, plastica, tessuti, bottoni), che saranno trasformati in decorazioni natalizie. Verrà creato anche “L’Albero del riciclo”, che resterà esposto in biblioteca, Alle ore 17.30 in Piazza Matteotti accensione dell’albero insieme al Coro Polifonico Città di Cagli, con castagne e varie leccornie in collaborazione con Avis e Croce Rossa. Alle ore 18 a Palazzo Felici inaugurazione della mostra “Cagli l’attimo…” in collaborazione con la “Casa degli Artisti” di Sant’Anna del Furlo, con artisti provenienti da tutta Italia. Alle ore 21, nel Teatro comunale spettacolo Queenmania Rhapsody – Per rivivere il mito dei Queen”, regia di Daniele Sala, con un contributo straordinario in video di Katia Ricciarelli.

DOMENICA 5 DICEMBRE Dalle ore 10 alle 19 a Palazzo Berardi Mochi Zamperoli “Natale a Palazzo – Magica atmosfera di suoni, sapori e balocchi” a cura della Pro loco di Cagli. Alle ore 15.30 e alle ore 16.30 nel Foyer del Teatro comunale di Cagli “Il mago Willy e il magico mondo di Babbo Natale” per bambini dai 3 ai 6 anni, mentre alle ore16.45 e alle ore 17.45 l’iniziativa coinvolgerà i bambini dai 7 ai 10 anni.

MARTEDI’ 7 DICEMBRE – Alle ore 21, al Teatro comunale, la Compagnia Italiana di Operette proporrà Cin Cin Là”, felice miscellanea di canto, recitazione e balletto. Come una favola a lieto fine la vicenda, suddivisa in tre atti con musiche di Virgilio Ranzato e Carlo Lombardo, è ambientata a Macao, favoloso paese dell’Estremo Oriente.

MERCOLEDI’ 8 DICEMBRE – Alle ore 16.30 e alle ore 18 in Piazza Matteotti, concerto delle Bande “Città di Cagli” e “Città di Acqualagna”, con castagne e leccornie in collaborazione con Avis e Croce Rossa.

DOMENICA 12 DICEMBREDalle ore 15.30 alle 16.30 e dalle ore 16.30 alle 17.30, a Palazzo Berardi Mochi Zamperoli, laboratorio di addobbi natalizi per bambini dai 3 agli 8 anni. L’artista Leonarda Faggi, attraverso l’uso di materiali di riciclo, trasformerà i bambini in piccoli artisti portandoli a creare addobbi per i loro alberi. Alle ore 18, al Teatro comunale, la Compagnia di danza “MeF ensemble” presenterà “I colori dello Schiaccianoci”, musiche di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. La fiaba natalizia trasformata in un insieme di colori che portano i personaggi in un sogno in technicolor, con accenni di hip hop che si sposano alla perfezione con il classico tradizionale.

SABATO 18 DICEMBRE alle ore 15.30 a PalazzoBerardiMochi-Zamperoli, Cooking show a cura dello Chef Roberto Dormicchi, in collaborazione con il Polo “G. Celli” Alberghiero di Piobbico, dove il pubblico diventerà parte attiva nell’assaggio finale del menù preparato. Alle ore 17 in Piazza Matteotti è previsto “L’arrivo di Babbo Natale”, in collaborazione con il corpo dei Vigili del fuoco di Cagli. Alle ore21, nella Basilica Concattedrale di Santa Maria Assunta, Concerto del Coro Polifonico “Città di Cagli” e Associazione Corale “G. Ferretti” di Ancona.

DOMENICA 19 DICEMBRE – Alle ore 17, al Teatro comunale, la “Compagnia Guascone” proporrà “L’uomo Tigre” di e con Andrea Kaemmerle, teatro per le famiglie. Dalle ore 15 alle 18 al Museo Archeologico e della Via Flaminia “A Bottega col Santi”, laboratorio didattico per bambini 6 -11 anni (su prenotazione, info 353 4109466).

MARTEDì 28 DICEMBRE – Alle ore 21, il Teatro comunale ospiterà Neri Marcorè, uno degli artisti più rappresentativi del panorama nazionale, che proporrà “Le mie canzoni altrui”. Cantante, attore, presentatore, imitatore, Marcorè sarà in scena con Domenico Mariorenzi (tastiere, chitarra acustica, bouzouki), Fabrizio Guarino (chitarra elettrica), Simone Tallone (batteria e percussioni) e Alessandro Patti (basso e contrabbasso elettrici).

MERCOLEDI’ 29 DICEMBREDalle ore 15 alle 18, al Museo Archeologico e della Via Flaminia, “Una giornata da Indiana Jones al Museo”, caccia al tesoro su prenotazione (info 353 4109466).

SABATO 1 GENNAIO – Alle ore 17.30, al Teatro comunale, “Concerto di Capodanno” con l’Orchestra Olimpia, ensemble sinfonico tutto al femminile diretto da Francesca Perrotta (Roberta Pandolfi al pianoforte e Haerim Elisabeth Lee al violino). Al termine del concerto, nel foyer del Teatro brindisi augurale offerto dal Comune di Cagli.

DOMENICA 2 GENNAIO – Alle ore 17, a Paravento di Cagli, “Le terre del Catria vivono il Presepe”, a cura dell’associazione “La Battaglia di Paravento” (in caso di maltempo l’iniziativa si terrà 6 gennaio).

MARTEDI’ 4 GENNAIO – Alle ore 18 e alle ore 21, nel Foyer del Teatro comunale, “Tu lo conosci Shakespeare?” a cura dell’associazione “Shakespeare in Italy”, divertente commedia attraverso le opere più conosciute di Shakespeare con e di Lucia Bianchi, Francesco Brunori, Giacomo Tarsi.

MERCOLEDI’ 5 GENNNAIO – Alle ore 21, nel Teatro comunale, tradizionale Concerto a cura della Banda cittadina.

GIOVEDI’ 6 GENNAIO – Dalle ore 15.30, ogni 15 minuti, spettacolo itinerante nelle stanze del Palazzo Felici, dove artisti selezionati dai Comuni di “Le Alte Marche” (Acqualagna, Apecchio, Arcevia, Cagli, Cantiano, Frontone, Piobbico, Sassoferrato,Serra Sant’Abbondio) si esibiranno in performance di musica, poesia, canto e danza esprimendo la bellezza dei 9 Comuni e la magnificenza del Palazzo. Si accederà alle stanze “narranti” in gruppi di 6/8 persone ogni 15 minuti.

Nelle giornate degli eventi è prevista l’apertura, dalle ore 15 alle 19, della Torre martiniana, del Museo Archeologico e della Via Flaminia, di Palazzo Felici con “Le Alte Marche in veste natalizia. Potranno essere visitate anche la mostra d’arte contemporanea “Cagli l’attimo” a Palazzo Felici a cura de “La Casa degli Artisti di Sant’Anna del Furlo” e “Le Chiese della Città e i loro Presepi” (dal 5 dicembre al 9 gennaio).

PIANELLO DI CAGLI – Altre iniziative si terranno a Pianello di Cagli. L’11 dicembre Trekking sull’antica via da Secchiano a Pianello, con i colori e sapori del Bosso, il 12 dicembre Trekking tra gli antichi borghi e Chiese di Pianello, Cerreto e Pieia con visita a Fondarca, il  18 dicembre “Racconti di Natale” e “Laboratorio artistico per i bambini”, il 19 dicembre premiazione della migliore vetrina natalizia, dell’albero natalizio e del presepe, il 24 dicembre “Gli auguri dei Pianellesi dal Mondo”, il 28 dicembre “La storia dei nostri borghi” ed il 6 gennaio “La Pasquella, una tradizione che resiste al tempo”.

SMIRRA DI CAGLI – Il 19 dicembre si svolgerà il Mercatino natalizio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!